Lo stato più agricolo degli Stati Uniti, la California produce più di 400 prodotti, e nel 2015, l’agricoltura ha contribuito circa 47 miliardi di dollari all’economia dello stato. Controlla le colture coltivate in California che giocano un ruolo importante in quel contributo:

Mandorle

Le mandorle della California hanno avuto un valore enorme di 5,3 miliardi di dollari nel 2015. Le noci sono coltivate nella Central Valley della California, e occupano il posto n. 2 nella lista delle migliori colture dello stato. L’industria fornisce molti posti di lavoro ai californiani – circa 104.000 in tutto lo stato. E il raccolto è stato il n. 1 delle esportazioni della California nel 2015, con un valore di 5,14 miliardi di dollari.

Uva

Diversa dall’uva da vino, l’uva da tavola è quella che si mangia da sola o mescolata in una macedonia. Nel 2015, i coltivatori della California hanno stabilito un record, raccogliendo il loro terzo più grande raccolto di sempre, valutato a 1,83 miliardi di dollari. Lo stato ha circa 475 aziende agricole di uva da tavola e produce il 99% dell’uva da tavola negli Stati Uniti.

Lattuga

La California domina la produzione di lattuga negli Stati Uniti, rappresentando il 71% della fornitura del paese. Secondo il più recente censimento dell’agricoltura, le 1.486 fattorie di lattuga della California hanno raccolto 232.842 acri per il mercato fresco nel 2012.

Fragole

Le fragole della California hanno fornito 1,86 miliardi di dollari all’economia dello stato nel 2015, e lo stato è il principale produttore di fragole della nazione, rappresentando l’88% della fornitura fresca e congelata della nazione. La coltura è la quinta coltura di maggior valore coltivata in California, piantata su quasi 40.000 acri.

Pomodori

I pomodori hanno portato 1,71 miliardi di dollari alla California nel 2015. Lo stato produce più del 90% dei pomodori da trasformazione della nazione, che vengono utilizzati per conserve, salse e altro.

Noci

La California ha più di 4.000 coltivatori di noci sparsi nella Central Valley. L’industria genera 1,4 miliardi di dollari all’anno e fornisce 60.000 posti di lavoro diretti e indiretti. Lo stato coltiva più del 99% delle noci usate negli Stati Uniti. Le noci sono anche la terza maggiore esportazione della California, con un valore di 1,49 miliardi di dollari nel 2015.

Il fieno

Il fieno ha contribuito con 945 milioni di dollari all’economia della California nel 2015. Si colloca al 10° posto nella lista dei 10 principali prodotti agricoli dello stato, e lo stato è un leader nazionale nella produzione di fieno.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *