Patrick Williams, Chicago Bulls (Photo by Don Juan Moore/Getty Images)

Ora che il Draft NBA 2020 è ufficialmente nei libri, i Chicago Bulls possono iniziare a mettere insieme il resto del roster verso la stagione 2020-21.

Valutare il draft dei Chicago Bulls sarà molto più impegnativo al momento rispetto a qualsiasi altra squadra della NBA. Poche altre squadre hanno visto così tanti cambiamenti organizzativi dall’alto verso il basso per una squadra già incoerente di ricostruzione finora questa offseason che i Bulls ha fatto.

Tutto è iniziato per i Bulls indietro in primavera quando hanno retrocesso l’ex vice presidente delle operazioni di basket John Paxson a più di un ruolo di consigliere senior e si è separato interamente dall’ex direttore generale Gar Forman. I Bulls hanno poi assunto l’ex direttore generale dei Denver Nuggets Arturas Karnisovas per sostituire Paxson come voce principale nel front office.

Karnisovas ha successivamente assunto l’ex Philadelphia 76ers senior VP del personale giocatore Marc Eversley per sostituire Forman come direttore generale dei Bulls. Poi Karnisovas ed Eversley sostituirono l’ormai ex capo allenatore dei Bulls Jim Boylen con l’ex capo panchina degli Oklahoma City Thunder Billy Donovan.

Con tutti i cambiamenti che erano già stati fatti all’interno dell’organizzazione dei Bulls, che vanno dal front office, al dipartimento di scouting, e fino al coaching staff, il passo successivo fu configurare la costruzione del roster. Entrando nel quarto anno della ricostruzione, quasi il passo più importante della offseason dopo aver portato un regime di front office più promettente è stato mettere insieme un roster più competitivo e potente.

I Bulls devono ancora mettere insieme un roster competitivo nella Eastern Conference da quando hanno attuato la ricostruzione più di tre anni fa. Ecco perché il Draft NBA 2020 è stato così importante per i Bulls. Dato tutto questo, ecco uno sguardo a come Karnisovas e i Bulls hanno fatto nella notte del draft 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *