Salutare, felice e a volte indulgente – questo è il mio motto quando entro in cucina. Si tratta di frullare cibo sano e genuino che fa anche venire l’acquolina in bocca. Le spezie mi permettono di fare proprio questo.

Ajwain: Trovare il frutto

Molto pungente ma con un sapore un po’ amaro, i semi di carambola non sono semi. Scioccante, lo so; ma sono in realtà dei frutti che noi, nella nostra ignoranza, abbiamo accettato come semi.

Come il cumino, l’erba del vescovo (un altro nome dell’Ajwain) si raccoglie sradicando l’intera pianta, facendola essiccare in fasci e poi trebbiandola per separare i frutti.

Per il profumo, molta gente confonde la spezia con il timo perché entrambi hanno lo stesso olio aromatico – il timolo. Si può dire che l’ajwain è il cugino meno sottile del timo perché ha un profumo più forte.

Perché usare i semi di carambola: I benefici della spezia

Quando si vuole aumentare la digeribilità, si aggiunge la curcuma a una ricetta. L’Ayurveda ce l’ha insegnato e la medicina occidentale ci ha martellato sul fatto. Ciò che è stupefacente è che i semi di carambola rivaleggiano con l’Haldi. La giusta dose di Ajwain è un forte purificante che fa davvero passare l’appetito.

Sprinkle a qualsiasi piatto che senti troppo ricco da digerire e i semi di carambola faranno le loro meraviglie riscaldando la digestione fredda.

Come lo fanno? Aumentando Pitta, il concetto dell’Ayruveda che rappresenta il metabolismo. In termini più semplici, la spezia migliora la digestione.

L’erba del vescovo: A Quick How-To

Per noi indiani, i semi di carambola sono un elemento fondamentale per insaporire praticamente ogni piatto di lenticchie. Questi piccoli semi a forma di uovo danno un bel colpo quando vengono fritti con olio o ghee (burro chiarificato) e diffondono un sapore delizioso in tutto il piatto.

Con l’Ajwain una piccola quantità va molto lontano. Un po’ troppo e dominano ogni altra spezia nella ricetta. Quindi, usate l’erba con mano leggera. Dove altro si possono spargere i semi di carambola oltre all’onnipresente chaunk (temperaggio)?

  • Ricordate quei biscotti che siamo cresciuti mangiando? Date a quei croccanti e saporiti dolcetti che scoppiano di Ajwain piccante una prova a casa con questa ricetta di cracker integrali.

Beetroot Apple Ginger Chutney with Homemade Wholegrain Ajwain (Carom Seed) Crackers

  • Se nessun pasto è completo senza un condimento per te, allora questo Aam ki Launji con un pizzico di Ajwain è quello che ti serve.

Aam Ki Launji / Raw Mango Chutney with Ajawain (Carom Seeds)

  • Per qualcosa di leggermente piccante, butta la barbabietola, e un pizzico di semi di carambola per un chutney agrodolce

Beetroot Apple Ginger Chutney with Ajwain (Carom Seeds)

  • Ci sono alcuni giorni in cui abbiamo voglia di cose fatte in casa. Per quei giorni, io faccio staffetta con Namak-paray (cracker) pesantemente aromatizzati con semi di carambola.

Tasha’s Inside Tip

È scomodo. È imbarazzante. Eppure, ognuno di noi si gonfia ad un certo punto. Come si fa a sbarazzarsene? Appena prima di andare a dormire, mastica un cucchiaino di semi di carambola. Se il gusto non è di vostro gradimento, fateli bollire in una tazza d’acqua. Sorseggia l’acqua filtrata durante il giorno. Fidatevi di me, Ajwain è magico nel curare il gonfiore.

Ajwain (semi di carambola) Acqua

Spero che vi stiate godendo i miei blog #spiceseries.

Mi piacerebbe sentire da voi! Per favore taggatemi su Instagram @tashasartisanfoods, usando l’hashtag #tashasartisanfoods. Potete anche seguirmi su INSTAGRAM, PINTEREST per altre favolose ricette! Iscrivetevi a Tasha’s Artisan Foods per non perdere mai una ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *