Le traduzioni ufficiali sono traduzioni legalmente valide, per esempio, di un certificato, un decreto di un’autorità o un altro documento da consegnare a un’autorità. Le traduzioni realizzate da traduttori giurati sono sempre equivalenti al documento originale. Le traduzioni ufficiali portano di solito un timbro e sono spesso accompagnate da una certificazione o da una dichiarazione di un traduttore giurato.

Hai bisogno di una traduzione ufficiale? Richiedi un preventivo!

Scopo delle traduzioni ufficiali

Documenti come questi hanno molti usi. Possono essere utilizzati come prova degli studi o dei titoli di studio conseguiti in un altro paese e in un altro sistema educativo, come certificato di non impedimento per il matrimonio o quando si chiede il divorzio in un altro paese, per questioni relative alle acquisizioni di società internazionali o al registro delle imprese, quando si redigono contratti con parti che li richiedono in un’altra lingua o per procedimenti penali o civili.

Come tale, la funzione di un documento tradotto è quella di provare una certa qualifica, diritto o legalità in questioni che coinvolgono più di una lingua o paese.

Traduzioni giuridicamente valide

Le traduzioni giuridicamente valide possono essere fornite solo da traduttori giurati, che devono conoscere gli aspetti legali relativi alle traduzioni certificate. Questi sono, per esempio, la responsabilità del traduttore sull’incarico, il segreto professionale e la riservatezza, lo stato del documento originale e gli aspetti relativi all’impaginazione e al formato della traduzione.

Noi di Lingo chiediamo al cliente lo scopo e la destinazione della traduzione per sapere se è necessaria una traduzione ufficiale ed eventualmente un’apostilla.

Le traduzioni ufficiali sono sempre eseguite secondo le norme vigenti sui traduttori giurati e sui documenti ufficiali. Le traduzioni ufficiali devono seguire fedelmente il documento originale.

Timbro e certificazione di una traduzione ufficiale

Quando la traduzione è finita, il traduttore giurato timbra il documento completato e certifica la traduzione con una dichiarazione e una firma. Il timbro non è obbligatorio in Finlandia, ma le autorità di molti altri paesi lo richiedono per poter trattare la traduzione come documento ufficiale.

La traduzione di un traduttore giurato viene spesso accettata così com’è. Tuttavia, l’approvazione delle traduzioni dipende sempre dalla questione in questione e dall’autorità ricevente.

Apostille

Molti consolati raccomandano di apporre un’apostilla alle traduzioni fornite da traduttori giurati. Le apostille si ottengono dai tribunali amministrativi delle città, di solito vengono date nella lingua ufficiale del paese in questione e non vengono tradotte.

Traduzioni riservate

Trattiamo sempre il vostro materiale come confidenziale e chiediamo di vedere il documento originale. Vi chiediamo inoltre di comunicarci lo scopo e il paese di destinazione della traduzione.

Forniamo traduzioni ufficiali di solito in combinazioni linguistiche con il finlandese come lingua di partenza o di arrivo.

Cerchiamo anche traduttori giurati per altre lingue.

Più informazioni sulle traduzioni giurate sono disponibili sul sito web del Consiglio Nazionale Finlandese dell’Educazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *