Posto il 2 dicembre 2020

I pedoni non hanno sempre il diritto di precedenza secondo il codice della strada della California.

Il codice della strada della California 21950 è lo statuto della California riguardante il diritto di precedenza dei pedoni. Questa legge afferma che i conducenti devono cedere il diritto di precedenza solo all’interno di:

  • ogni marciapiede segnato, o
  • ogni marciapiede non segnato ad un incrocio.

Inoltre, la sezione del codice impone un dovere ai pedoni in quanto devono usare la dovuta attenzione quando attraversano una strada.

Nota, però, che la legge impone un dovere simile ai conducenti. Dice che un guidatore che si avvicina a un pedone, all’interno di un attraversamento segnato o non segnato, deve:

  • usare la dovuta attenzione, e
  • ridurre la velocità del veicolo.

Un guidatore che viola il VC 21950, e non riesce a cedere correttamente, riceverà due sanzioni anche se non c’è incidente stradale. Queste sono:

  1. una multa di $238, e
  2. un punto valutato al record di guida DMV del conducente.

Lo scopo di questa legge è quello di aumentare la sicurezza del conducente e dei pedoni e ridurre la mortalità dei pedoni.

Cosa è richiesto ai conducenti sotto VC 21950?

Il VC 21950a afferma:

“Il conducente di un veicolo deve cedere la precedenza a un pedone che attraversa la strada sulle strisce pedonali segnalate o sulle strisce non segnalate di un incrocio, salvo quanto diversamente previsto dal presente capitolo.”

VC 21950c pone ulteriori responsabilità sugli automobilisti in quanto richiede ai conducenti di esercitare la dovuta attenzione quando si avvicinano ai pedoni.

Quella sezione afferma:

“Il conducente di un veicolo che si avvicina a un pedone all’interno di un attraversamento segnato o non segnato deve esercitare tutta la dovuta attenzione e deve ridurre la velocità del veicolo o prendere qualsiasi altra azione relativa al funzionamento del veicolo come necessario per salvaguardare la sicurezza del pedone.”

Così, per esempio, un automobilista che accelera per battere un pedone su un passaggio pedonale viola il VC 21950c. Questa è una violazione della sicurezza del traffico poiché il conducente del veicolo a motore non starebbe usando la dovuta attenzione.

Cosa è richiesto ai pedoni sotto il VC 21950?

Il codice dei veicoli 21950 non lascia i pedoni della California liberi da responsabilità quando attraversano una strada o camminano sulle strisce. Il VC 21950b afferma specificamente che:

“Questa sezione non solleva un pedone dal dovere di usare la dovuta attenzione per la sua sicurezza.”

Secondo il VC 21950b, i pedoni non possono correre nella traiettoria di un veicolo o del traffico in arrivo sulla strada in modo da causare un pericolo immediato.

Inoltre, i pedoni devono continuare a camminare quando si trovano sulle strisce. Nessun pedone può fermare o ritardare inutilmente il traffico mentre si trova su un passaggio pedonale segnalato o meno.

Nota che anche il jaywalking è illegale. E anche i ciclisti devono prestare attenzione.

Non è vero che i pedoni hanno sempre il diritto di precedenza.

Quali sono le sanzioni se un automobilista non riesce a cedere a un pedone?

Un automobilista che infrange la legge secondo il codice dei veicoli 21950 otterrà:

  1. una multa per la violazione, e
  2. un punto valutato sul suo record di guida DMV.

Nota che una multa per non aver ceduto costerà al conducente $238.

Nota anche che i punti valutati sul record di un automobilista sono riportati alla compagnia di assicurazione di quella persona. Il risultato è tipicamente un aumento delle tariffe assicurative del conducente per diversi anni.

Inoltre, se una persona accumula un certo numero di punti in un periodo di 1, 2 o 3 anni in California, la DMV può dichiarare quella persona un operatore negligente. Se questo viene fatto, la DMV può sospendere o addirittura revocare i privilegi di guida di quella persona.

Le persone devono dichiararsi colpevoli di multe per aver violato il Codice dei veicoli 21950?

Le persone non devono automaticamente dichiararsi colpevoli di multe per la guida. Possono sempre sollevare una difesa legale per contestare il biglietto. Una buona difesa può ridurre un’accusa o addirittura respingerne una del tutto.

Due difese comuni alle accuse di non aver ceduto a un pedone sono:

  1. l’ufficiale che ha emesso la multa si è sbagliato perché il conducente ha ceduto a sufficienza, e
  2. il pedone era nel torto.

L’ultima difesa contesta una violazione sulla base del codice dei veicoli 21950b. Ricordiamo che questa sezione richiede ai pedoni di esercitare la dovuta attenzione. Si tratta di una solida difesa legale, quindi, per un automobilista di trasmettere che un pedone non ha usato la dovuta attenzione richiesta sotto VC 21950b.

Si prega di notare che i conducenti possono rappresentare se stessi quando combattono un biglietto della California per non cedere a un pedone. Ma si raccomanda che chiunque sia accusato di questa violazione assuma un avvocato esperto per aiuto.

È vantaggioso assumere un avvocato per tre motivi principali. Questi sono:

  • 1. i procuratori tendono ad offrire accordi migliori agli imputati con avvocati,
  • 2. gli avvocati della difesa sono esperti su come ottenere riduzioni di carica e licenziamenti, e
  • 3. gli imputati con avvocati della difesa non devono andare in tribunale.

Chiamate il nostro studio legale della California per una consulenza legale. I nostri avvocati di difesa penale e di lesioni personali offrono consultazioni gratuite e valutazioni dei casi.

Shouse Law Group comprende sia avvocati di difesa penale che avvocati di lesioni personali. Rappresentiamo le vittime di incidenti d’auto. Contattate i nostri avvocati di incidenti pedonali se voi o una persona cara è stata ferita.

Il nostro team legale ha uffici legali in tutto lo stato della California, tra cui Los Angeles, San Diego, San Francisco e altri ancora.

Disclaimer: I risultati passati nei casi penali e di lesioni personali non garantiscono risultati futuri.

Informazioni sull’autore

Neil Shouse

Ex procuratore di Los Angeles, l’avvocato Neil Shouse si è laureato con lode alla UC Berkeley e alla Harvard Law School (e ha completato ulteriori studi al MIT). È stato presentato alla CNN, Good Morning America, Dr Phil, Court TV, The Today Show e Court TV. Il sig. Shouse è stato riconosciuto dal National Trial Lawyers come uno dei 100 migliori avvocati penali e dei 100 migliori avvocati civili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *