Problemi comuni di malattia

Macchia fogliare alternaria: Piccole macchie rotonde marrone rossastro con centri bianchi o grigi si formano sulla superficie superiore delle foglie e lungo la nervatura centrale. Le lesioni possono circondare gli steli e causare l’avvizzimento. Questa malattia è peggiore in tempo caldo, umido o molto umido. Burpee raccomanda: Evitare di bagnare il fogliame. Rimuovere le parti della pianta infette e non lavorare intorno alle piante bagnate. Garantire un’abbondante circolazione dell’aria. Contattate il vostro Cooperative Extension Service per consigli sui fungicidi.

Avvolgimento lento batterico o Stunt: Questo provoca appassimento, torsione, arricciamento e arresto delle foglie inferiori seguito dalla morte delle foglie inferiori. Le piante stentate hanno foglie strette e giallo-verdi. Burpee raccomanda: Rimuovere e distruggere le piante infette.

Botrytis: Questo fungo causa una muffa grigia su fiori, foglie, steli e germogli. Prospera in condizioni di tempo fresco e umido. Burpee raccomanda: Rimuovere le parti della pianta colpite, evitare di innaffiare di notte e di far cadere l’acqua sulla pianta quando si innaffia, assicurarsi che le piante abbiano una buona circolazione dell’aria. Contattate il vostro Cooperative Extension Service per consigli sui fungicidi.

Muffa di lanugine: Questo fungo causa macchie grigie biancastre sulla parte inferiore ed eventualmente su entrambi i lati delle foglie. Burpee raccomanda: Ruotare le colture con piante di una famiglia diversa. Evitare l’irrigazione dall’alto. Garantire un’adeguata circolazione dell’aria, non sovraffollare le piante. Non lavorare intorno alle piante quando sono bagnate.

Muffa polverosa: Questa malattia fungina si verifica sulla parte superiore delle foglie in condizioni di tempo umido. Le foglie sembrano avere una superficie biancastra o grigiastra e possono arricciarsi. Burpee raccomanda: Evitare l’oidio assicurando una buona circolazione dell’aria alle piante con una buona spaziatura e potatura. Contattate il vostro Cooperative Extension Service per consigli sui fungicidi.

Problemi parassitari e culturali comuni

Afidi: Insetti succhiatori verdastri, rossi, neri o color pesca possono diffondere la malattia quando si nutrono della parte inferiore delle foglie. Lasciano un residuo appiccicoso sul fogliame che attira le formiche. Burpee raccomanda: Introdurre o attirare predatori naturali nel vostro giardino come coleotteri e vespe che si nutrono di afidi. Puoi anche lavarli via con uno spray forte, o usare un sapone insetticida.

Cabbage Looper: Questi vermi sono verdi con una striscia bianca su entrambi i lati, lunghi circa 1-1,5 pollici. Burpee raccomanda: Raccogliere a mano. Le coperture di fila galleggianti possono aiutare a prevenire la loro deposizione di uova sulle piante.

Acaro ciclamino: Questi acari danneggiano le piante succhiando il succo dagli steli e dalle foglie. Si moltiplicano rapidamente con tempo caldo e secco. Possono essere visti solo con una lente d’ingrandimento. Le piante appaiono distorte e stentate e possono non fiorire. I fiori saranno distorti, striati e macchiati. Le foglie possono diventare a coppa, arricciate, nanizzate e ispessite. Burpee raccomanda: Scartare le piante gravemente infestate. Evitare di lavorare con le piante infestate. Mantenere le piante annaffiate con tempo asciutto. Per le infestazioni pesanti consultate il vostro Cooperative Extension Service per le raccomandazioni sugli insetticidi.

Acari del ragno: Questi piccoli parassiti simili a ragni hanno le dimensioni di un granello di pepe. Possono essere rossi, neri, marroni o gialli. Succhiano i succhi delle piante rimuovendo la clorofilla e iniettando tossine che causano puntini bianchi sul fogliame. C’è spesso una fettuccia visibile sulla pianta. Fanno ingiallire il fogliame e lo rendono secco e punteggiato. Si moltiplicano rapidamente e prosperano in condizioni di siccità. Burpee raccomanda: Gli acari del ragno possono essere controllati con uno spruzzo energico ogni due giorni. Prova la cera al peperoncino o il sapone insetticida. Controlla con il tuo Cooperative Extension Service per le raccomandazioni sui miticidi.

Tripi: I tripidi sono minuscoli insetti aghiformi di colore nero o paglierino. Succhiano i succhi delle piante e attaccano i petali dei fiori, le foglie e gli steli. La pianta avrà una punteggiatura, uno scolorimento o un’argentatura della superficie della foglia. I tripidi possono diffondere molte malattie da pianta a pianta. Burpee raccomanda: Molti tripidi possono essere respinti da fogli di alluminio stesi tra le file di piante. Rimuovere le erbacce dal letto e rimuovere i detriti dal letto dopo il gelo. Controlla con il tuo Cooperative Extension Service per i controlli dei parassiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *