Quando si parla di modelli di marketing, il modello di marketing delle 4P è quello più tradizionale, orientato al business – e quello che probabilmente ti è più familiare. Le 4P rappresentano prodotto, prezzo, promozione e luogo. Per un modello più orientato al cliente, potresti voler seguire il modello di marketing 4C. Il modello di marketing 4C è stato proposto per la prima volta da Bob Lauterborn in un articolo pubblicato su Advertising Age nel 1990. Lo vedeva come una possibile alternativa efficace. Quella che segue è una breve ripartizione del modello di marketing 4C, che consiste in consumatore, costo, convenienza e comunicazione.

Consumatore

Prima di tutto, devi sapere chi sono i tuoi clienti target e quali sono i loro bisogni e desideri. Il consumatore dovrebbe guidare tutti i vostri sforzi di marketing da qui in poi. Avere conoscenza del vostro pubblico di riferimento rende più facile creare un prodotto che soddisfa un bisogno nel mercato. È qui che entrano in gioco le buyer personas. Le buyer personas rappresentano il vostro cliente ideale e una volta che le capite, capite meglio il vostro pubblico di riferimento. Questo porta a una migliore comunicazione con i vostri consumatori e dà loro la sensazione che anche voi li capite, portando a un miglioramento delle vendite. Naturalmente, il prodotto è un focus importante in qualsiasi modello di marketing, ma ricorda sempre il valore del consumatore.

Costo

Nel modello di marketing 4C, il costo valuta le considerazioni sui costi dalla prospettiva dell’acquirente. La determinazione del costo implica l’esecuzione di una ricerca dettagliata su ciò che i clienti sono in grado e disposti a pagare. Inoltre, fare una ricerca sul costo dei prodotti concorrenti. La ricerca vi aiuterà a capire se vendere il vostro prodotto a un costo che i clienti sono disposti a pagare sarà redditizio o meno. Dovrai anche prendere in considerazione i costi aggiunti dell’acquisto del tuo prodotto al di fuori del suo prezzo di listino. Per esempio, quanto i clienti dovranno pagare in tasse, costi di spedizione o di trasporto.

Una cosa importante da tenere a mente è che il prezzo del vostro prodotto non è ciò che necessariamente convince i consumatori ad acquistare il vostro prodotto. Un prezzo basso non sempre guida le vendite, dopo tutto. Alla fine, è il beneficio del tuo prodotto che aiuterà a sostenere i suoi costi.

Esplora altri modelli di marketing: Capire la differenza tra Earned Media e Paid Media e abbracciare il modello PESO

Comunicazione

La comunicazione si riferisce a come vi impegnerete con i vostri clienti. Vorrai trovare dei modi per impegnarti con i tuoi clienti target per costruire la fiducia nel tuo marchio e nel tuo prodotto. I clienti vogliono sapere come l’acquisto del vostro prodotto li avvantaggerà ed è su questo che dovete concentrarvi per comunicare. Dovresti concentrarti sul fornire informazioni rilevanti ai clienti per aiutarli a capire quali sono i loro problemi, bisogni o sfide. Questo vi permetterà poi di posizionare il vostro prodotto come una potenziale soluzione. Questo richiede che tu faccia domande ai tuoi clienti e ascolti quello che hanno da dire. La comunicazione è una strada a doppio senso dopo tutto.

Promuovere i prodotti significa dire ciò che si ha da dire e sperare che il cliente lo compri. La comunicazione consiste nel rafforzare la comprensione dei vostri clienti e costruire la fiducia nel vostro marchio. Uno dei modi migliori per farlo è attraverso i social media.

Convenienza

La convenienza si concentra su quanto sia facile per i clienti acquistare il tuo prodotto. Vorrai identificare le potenziali barriere e trovare il modo di rimuoverle per migliorare la convenienza del cliente. Per esempio, forse una cattiva interfaccia utente sta impedendo ai potenziali clienti di utilizzare il tuo sito di e-commerce. Fornire un supporto clienti di qualità per aiutare a rendere il processo di acquisto più facile è anche un aspetto importante per migliorare la convenienza.

Nel mondo di oggi, il consumatore ha più potere che mai. Come tale, i vostri sforzi di marketing avranno più successo se adotterete un approccio più orientato al cliente. Utilizzando il modello di marketing delle 4C, avrete più successo nell’indirizzare i clienti che sono effettivamente interessati a ciò che avete da offrire. Per non parlare del fatto che un tale approccio vi aiuterà a costruire relazioni durature con i vostri clienti.

Leggi altro articolo di Stevens & Tate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *