I New York Jets affrontare un bisogno lampante con il pick n. 11 nel Draft NFL 2020 selezionando Louisville OT Mekhi Becton. Il tre anni da titolare è un’opzione sicura per un attacco dei Jets che sta cercando di proteggere il loro giovane QB e migliorare i 52 sack che hanno permesso nella stagione 2019, il quarto più nella lega. In un round successivo, hanno aggiunto un altro tackle offensivo in Cameron Clarke.

Denzel Mims era uno dei ricevitori più eccitanti e dinamici nel draft. Fu un furto per i Jets, che lo presero con la scelta n. 59 del secondo turno. La sua altezza, dimensione e produzione lo rendono un atleta pazzesco, e il suo raggio di cattura lo rende un pericoloso bersaglio downfield e una minaccia della zona rossa. Gli altri pezzi offensivi aggiunti erano running back Lamical Perine e quarterback James Morgan.

I Jets aggiunto alcuni pezzi chiave difensivi pure, tra cui sicurezza Ashtyn Davis, fine difensivo Jabari Zuniga e cornerback Bryce Hall. Davis ha spuntato sulle squadre speciali, e il suo atletismo e la natura competitiva lo rendono un pezzo emozionante per la secondaria di New York. Zuniga aggiunge velocità ed esplosività, mentre Hall ha il potenziale per prosperare nella copertura a zona, se è in grado di rimanere sano.

Clicca qui per i risultati completi dell’intero Draft NFL 2020.

Round 1, pick 11: Mekhi Becton, OT, Louisville

Round 2, pick 59: Denzel Mims, WR, Baylor

Round 3, pick 68: Ashtyn Davis, S, California

Round 3, pick 79: Jabari Zuniga, DE, Florida

Round 4, pick 120: Lamical Perine, RB, Florida

Round 4, pick 125: James Morgan, QB, Florida International

Round 4, pick 129 (dai Patriots via Ravens): Cameron Clark, OT, UNC Charlotte

Round 5, pick 158: Bryce Hall, CB, Virginia

Round 6, pick 191: Braden Mann, P, Texas A&M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *