Per le loro analisi pubblicate nel numero di ottobre 2014 di Menopause, i ricercatori hanno valutato l’impatto di una volta al giorno Brisdelle 7..5 mg capsule sul peso corporeo e la funzione sessuale in donne in postmenopausa di 40 anni o più che hanno avuto sintomi vasomotori (VMS) da moderati a gravi.

Dopo 24 settimane di trattamento, i ricercatori non hanno trovato cambiamenti clinicamente significativi o statisticamente significativi nel peso o nella funzione sessuale dal basale in entrambi i gruppi di paroxetina dello studio. In confronto, hanno osservato piccoli ma statisticamente significativi aumenti di peso nel braccio placebo raggruppato alla settimana 4.

In termini di limitazioni, gli autori hanno notato che lo studio non è stato specificamente progettato per valutare la disfunzione sessuale in VMS, e aveva una durata relativamente breve del trattamento e follow-up.

Anche se Brisdelle ha ricevuto l’approvazione della FDA nel giugno 2013 per il trattamento della VMS moderata o grave associata alla menopausa, il SSRI a basso dosaggio non è stato studiato o approvato per qualsiasi uso psichiatrico. Tuttavia, la paroxentina 20 mg (Paxil) è indicata per trattare la depressione maggiore, il disturbo ossessivo-compulsivo, il disturbo di panico, il disturbo d’ansia sociale, il disturbo d’ansia generalizzato, il disturbo disforico premestruale e il disturbo post-traumatico da stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *