Se tu o una persona cara siete accusati di un DWI di terzo grado, le informazioni qui sotto ti aiuteranno a capire le circostanze in cui ti trovi. Questo articolo contiene informazioni specifiche sui reati di terzo grado DWI, ed è stato scritto in prima persona dagli esperti avvocati DWI del nostro studio.

I giudici e i procuratori del Minnesota considerano le accuse di terzo grado DWI come questioni serie. I casi di DWI di terzo grado comportano il rifiuto di cooperare con i test o un fattore aggravante. Le condanne comportano sanzioni significative. A volte queste sanzioni sono obbligatorie.

Cos’è un DWI di terzo grado?

Ti starai chiedendo perché sei stato accusato di un DWI di terzo grado rispetto a qualche altro grado. Ci sono una serie di diversi scenari di fatto che costituiscono il terzo grado DWI. Ognuno sarà dettagliato di seguito.

Rifiuto di un test chimico

Lo statuto del Minnesota Sezione 169A.26, subd. 1(b) rende il rifiuto di un test chimico un reato di terzo grado DWI. È importante notare che rifiutare un test chimico con un fattore aggravante, o fattori presenti, è un reato più grave del terzo grado DWI.

Lo statuto del Minnesota Sezione 169A.20, subd. 2 fornisce ulteriori dettagli sulle situazioni in cui il rifiuto è un reato. Rifiutare un test chimico può comportare:

  • Rifiutare di fornire un campione di respiro nella macchina di prova DataMaster dopo che il Minnesota Breath Test Advisory è stato letto.
  • Rifiutare di fornire un campione di urina dopo un mandato di perquisizione è ottenuto dall’ufficiale, ma solo se un test del sangue è stato anche offerto.
  • Rifiutare di fornire un campione di sangue dopo che un mandato di perquisizione è stato ottenuto dall’ufficiale, ma solo se è stato offerto anche un test delle urine.

Driving While Impaired with One Aggravating Factor

Inoltre, la sezione 169A.26 dello statuto del Minnesota, subd. 1(a) rende la guida in stato di alterazione con un fattore aggravante presente un reato DWI di terzo grado. Cosa è considerato un fattore aggravante? La sezione 169A.03 dello statuto del Minnesota, subd. 3, fornisce tale definizione. I fattori aggravanti includono:

  • Un precedente DWI o altro reato qualificante entro i dieci anni immediatamente precedenti il reato attuale.
  • Avere una concentrazione di alcol di 0,16 o più come misurato al momento, o entro due ore del tempo, del reato.
  • Avere un bambino di età inferiore ai 16 anni nel veicolo a motore al momento del reato, se il bambino è più giovane di 36 mesi rispetto al conducente.

Per riassumere, un’accusa di DWI di terzo grado può derivare dal rifiuto di un test chimico o dalla guida in stato di alterazione con un fattore aggravante. Successivamente, copriremo quali punizioni si possono affrontare se condannati per DWI di terzo grado.

Il DWI di terzo grado è un reato penale grave

Ci sono quattro gradi di DWI. Un quarto grado DWI è il meno grave ed è un reato minore. Un DWI di primo grado è il più grave ed è un reato penale.

Lo statuto del Minnesota, sezione 169A.26, subd. 2, pone le accuse di DWI di terzo grado come reati penali gravi. Ciò significa che una condanna per DWI di terzo grado è punibile con un massimo di 365 giorni di carcere e una multa di $3.000,00.

Queste sono le pene massime previste dalla legge. È improbabile che una persona debba effettivamente scontare 365 giorni di carcere o pagare una multa di 3.000,00 dollari se condannata. Tuttavia, queste pene sono spesso pronunciate per le condanne di terzo grado DWI, con porzioni di esse che rimangono per la durata della libertà vigilata della persona. La persona non sarà tenuta a scontare o pagare le porzioni sospese finché rispetterà i termini della sua libertà vigilata. Un periodo di libertà vigilata di terzo grado DWI può variare da 0 a 6 anni.

La quantità effettiva di tempo di prigione che la persona dovrà scontare dipenderà dalle circostanze di fatto e dalla qualità della sua difesa. Lo stesso vale per l’ammontare della multa che dovranno effettivamente pagare. Anche con una condanna per DWI di terzo grado, è possibile che la persona non sarà tenuta a scontare alcuna prigione e a pagare una multa minima. Una lunga pena detentiva e una multa pesante sono anche un possibile risultato.

Penali minimi obbligatori per alcune condanne DWI di terzo grado

Ci sono alcune circostanze che fanno scattare pene minime obbligatorie per condanne DWI di terzo grado. La sezione 169A.275, subd. 1 dello statuto del Minnesota stabilisce una pena minima obbligatoria per le condanne di terzo grado DWI che si verificano quando una persona ha avuto una precedente condanna DWI entro dieci anni. Quello statuto dice che il tribunale deve richiedere alla persona di servire effettivamente uno dei seguenti:

  • Un minimo di 30 giorni di incarcerazione, almeno 48 ore dei quali devono essere serviti in un impianto correzionale locale; o
  • Otto ore di servizio di lavoro comunitario per ogni giorno meno di 30 giorni che la persona è ordinata a servire in un impianto correzionale locale.

Anche se non è esplicitamente previsto nel linguaggio dello statuto, i tribunali del Minnesota possono permettere a una persona di servire il resto dei 30 giorni minimi di incarcerazione sul monitoraggio elettronico domiciliare (EHM).

I tribunali possono anche discostarsi dalla sentenza minima obbligatoria su propria richiesta o su richiesta del pubblico ministero. Tuttavia, un tribunale deve trovare che esistono fattori attenuanti sostanziali per discostarsi dal minimo obbligatorio.

Revoca e cancella la patente di guida

Oltre al possibile tempo di prigione e una multa, la patente di una persona sarà anche revocata o cancellata e negata come pericolosa per la sicurezza pubblica se condannata. Se la vostra licenza viene revocata o cancellata e negata come pericolosa per la sicurezza pubblica dipenderà dalla vostra storia di guida DWI. La sezione 169A.54 dello statuto del Minnesota, subd. 1, prevede che il periodo di revoca o cancellazione possa variare da 90 giorni a 6 anni per una condanna di terzo grado DWI se un guidatore non possiede una licenza di guida commerciale. Il periodo di interdizione per una licenza di guida commerciale può essere lungo quanto la vita della persona.

Ci sono altre considerazioni che riguardano una persona mentre le accuse di DWI sono pendenti, come le condizioni obbligatorie di rilascio.

Condizioni massime obbligatorie di cauzione o rilascio per alcuni reati di terzo grado DWI

Lo statuto del Minnesota Sezione 169A.44 richiede che i guidatori che affrontano certi reati di terzo grado affrontino una cauzione massima di $12.000,00 o severe condizioni di rilascio che richiedono l’astensione dall’uso di alcol e la sottomissione a un programma continuo di monitoraggio elettronico dell’alcol. I seguenti casi di terzo grado rientrano in questa categoria:

  • Tutti i reati di terzo grado quando il conducente ha meno di 19 anni.
  • Quando la concentrazione di alcol nel sangue del conducente è 0,16 o più.
  • Se c’è un bambino sotto i 16 anni nel veicolo e il conducente è più vecchio di 36 mesi rispetto al bambino.
  • Un reato di terzo grado che viene commesso quando la patente di guida è stata cancellata e negata in quanto dannosa per la sicurezza pubblica.

Entrambe le opzioni hanno una spesa significativa. La legge del Minnesota richiede anche che la persona paghi per usare il monitor elettronico dell’alcol nella misura in cui è in grado di farlo.

Un avvocato DWI di qualità è importante

Le accuse di terzo grado possono avere un impatto significativo sul vostro sostentamento, famiglia, libertà e reputazione. Una rappresentanza legale di qualità è imperativa in modo da proteggere ciò che è più importante per te. Gli esperti avvocati DWI di Lundgren & Johnson possono aiutarti. Hanno ricevuto il riconoscimento come Top 40 Lawyers under 40, Lead Counsel Rated, Super Lawyers Rising Stars, e Three Best Rated per la rappresentanza DUI per gli avvocati situati a Minneapolis. Potete raggiungere i nostri avvocati al (612) 767-9643.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *